NADALUTTI

Premariacco Friuli-Venezia Giulia

NADALUTTI

Access the wine shop online and buy your wine directly from NADALUTTI

Go to the online wine shop

L'azienda Nadalutti si trova a Orsaria, tra le colline di Manzano e Premariacco, nel cuore dei Colli Orientali del Friuli, ed è il risultato di quasi sessant'anni di lavoro della famiglia. Oggi l'attività produce ottimi vini derivanti da vigneti situati a Orsaria e Rosazzo, quest'ultima è una delle zone più vocate del Friuli alla produzione di vini bianchi. La coltivazione della viti viene effettuata con il metodo tradizionale di allevamento del “doppio capovolto” che consente di ottenere un equilibrio vegeto- produttivo ottimale nel rispetto della natura. Nella produzione dell'uva, l'azienda Nadalutti, si avvale della lotta antiparassitaria integrata a basso impatto ambientale, senza l'uso di diserbanti, anche nella vendemmia rimaniamo fedeli a questi principi effettuando la raccolta dell'uva a mano in cassette. La vinificazione delle uve avviene in moderne botti in acciaio termo-condizionate.
Il rigore e la grande attenzione, anche per il più piccolo particolare, si coniugano con la tecnica tradizionale, per preservare il terroir e il patrimonio aromatico generato dalle nostre viti, in modo da creare vini unici.

“Una tappa fondamentale per la crescita dell'azienda Nadalutti è stata la costruzione della nuova cantina interrata, dotata delle migliori tecnologie di vinificazione. Tutti i processi di vinificazione avvengono in botti di acciaio termo-condizionate, in modo da controllare la temperatura in tutto il processo produttivo. Anche i processi di fermentazione del vino avvengono in particolari vinificatori che consentono ,sia sui vini bianchi che rossi, attraverso crio-macerazioni pellicollari a bassa temperatura, di estrarre e preservare il terroir, e il patrimonio aromatico generato dalle nostre uve in modo da creare vini unici.
Inoltre la cantina è dotata di un suo impianto di imbottigliamento e di etichettatura delle bottiglie, che a consentito all'azienda di essere completamente indipendente.”

NADALUTTI, the Wines